Gingernlemon è un’agenzia di marketing a Verona con cui collaboro per progetti di comunicazione ed eventi.

Il 9 febbraio inauguriamo con una bella tavola rotonda gratuita sul personal branding insieme a tre professioniste che stimo moltissimo e che sono particolarmente orgogliosa di avere con noi.

Ecco come si svolgerà la mattinata.

Presentati responsabilmente

Sabato 9 febbraio, dalle 10.00 alle 13.00, discuteremo insieme ad alcune professioniste di settore l’importanza del personal branding e qual è il modo più “corretto” di raccontarsi online.

Perché il personal branding è una responsabilità?

Curare il personal branding ormai è imprescindibile per chi vuole parlare di sé online.
I liberi professionisti o i freelance che devono raccontare la propria attività, o che curano la comunicazione di un’azienda, hanno la responsabilità di dipingerne l’immagine migliore, con trasparenza e onestà e senza alterare la realtà.

Ormai non ci sono più confini tra vita reale e virtuale, e imparare a presentarci al meglio online è fondamentale per fare una buona impressione e generare fiducia, sia attraverso le parole che le immagini.

Di cosa parleremo durante la tavola rotonda

Durante la mattinata proveremo a rispondere ad alcuni dubbi sul personal branding:

  • Quanto è importante curare la propria immagine online?
  • Che responsabilità abbiamo nei confronti degli altri quando pubblichiamo un contenuto sui social network?
  • E quanto e cosa possiamo raccontare di noi online?

Le relatrici

Annamaria Anelli

Collaboro con aziende, privati e pubbliche amministrazioni come business writer, e-learning instructional designer, docente di scrittura professionale.
Per me scrivere significa creare relazioni e mi piace soprattutto una cosa: aiutare le aziende a trasformare i clienti arrabbiati in clienti innamorati. Per questo sostengo che il “come” è altrettanto importante del “cosa”.
Insegno allo IED di Milano, al Digital Update di Bologna, da Zandegù e alla Scuola Holden di Torino.

Tatiana Cazzaro

Lavoro per aiutare le persone e le imprese a guardare il mondo da una diversa inclinazione per scoprire un modo nuovo di comunicare, di raccontarsi e di entrare in relazione con gli altri che parte da chi vogliono, sognano e desiderano diventare.
Lo faccio usando il magico potere delle parole e delle storie, che possono cambiare il (modo di vedere) mondo.
Mi occupo di scrittura, strategie di comunicazione e formazione.
Il mio motto, che diventa anche un invito, è:
inclinati, osserva, ascolta, sogna e racconta.
E fai accadere le cose. Con le persone.

Carmen Tortorella

Mi chiamo Carmen Tortorella, e il mio studio grafico si chiama Oh My Brand!. Per lavoro realizzo identità visive e siti web in WordPress. Lo faccio per professionisti che vogliono comunicare il messaggio del proprio business, in maniera chiara e originale.
Dicono che ho molta empatia nel farlo, ma in verità dietro c’è una bella scorta di matite e gomme per cancellare.

Per iscrivervi e per tutte le informazioni sulla location, andate sul sito di Gingernlemon.